Vivere una Giro Experience…

Per seguire le tappe più ambite, magari quelle di montagna, dove i corridori passano a una velocità che permette di incoraggiarli e averli davanti a sè per almeno qualche secondo, cogliendo i dettagli che dalla televisione non sono percebili e godendosi l’intero, emozionante, passaggio della carovana, ci sono principalmente due possibilità.

La più comune è quella rappresentata dai tanti tifosi che affollano i bordi delle strade e che salgono fino all’arrivo il prima possibile fin dall’alba o dal giorno precedente, con i mezzi consentiti, per trovare un posto vicino alle transenne o da un’angolatura che permetta di vedere più a lungo i corridori negli ultimi tornanti se si tratta di un arrivo in salita o nei punti del percorso dove ci si aspetta possa accadere qualcosa in una delle altre tappe.

Oppure ci sono le possibilità offerte dall’organizzazione del Giro D’Italia per vivere il dietro le quinte della manifestazione o per vedere la tappa e i corridori direttamente dentro la corsa!

Si tratta delle aree hospitality in partenza, dove gli appassionati accreditati possono incontrare i corridori e vedere da vicino il momento della firma, o in arrivo, dove i truck con accesso limitato e con tutti i comfort sono posizionati sulla linea del traguardo per non perdersi nulla degli ultimi metri. A queste possibilità si aggiungono la Fly Experience, sicuramente la più mozzafiato, che permette di sorvolare parte della gara in elicottero e accedere alle hospitality più esclusive, oppure la Car Experience, per seguire i corridori ancora da più vicino, a bordo di un auto VIP guidati da un ex-corridore che saprà raccontare la gara ancora meglio di un radiocronista.

Oltre ad accedere a questi servizi esclusivi, gli accreditati sono facilitati nell’organizzazione logistica per raggiungere il traguardo e nei vari spostamenti che, durante una tappa del Giro, non sono mai semplici e scontati, specialmente se l’arrivo di tappa è posto in quota su una strada con due o al massimo un’unica strada di rientro al termine della corsa.

Ecco come si svolge la giornata tipo per chi acquista una di queste attività in una tappa: